Lady Gaga risponde alle critiche dei bulli

In Real Biz
Lady Gaga risponde alle critiche - Real Paparazzi

Lady Gaga ci ha regalato una performance strepitosa  durante l’intervallo del Super Bowl, un’esibizione tra le più memorabili della storia del Super Bowl! Mother Monster ha dimostrato per l’ennesima volta quanto sia un’artista talentuosa ed eccletica, ma come accade alle donne dello star sistem, a distanza di poche ore dallo show, alcuni troll hanno scritto dei commenti sgradevoli su di lei. No, non è stato il set a essere messo sotto processo, ma il fisico della cantante di “Perfect Illusion“.

Lady Gaga ha prima indossato un body da sogno firmato Versace, poi si è cambiata scegliendo un paio di shorts di pailettes e una micro maglia da football, che le scoprivano la pancia. Subito, un branco di bulli annoiati si è messo al lavoro, criticando sui social Stefani per avere degli addominali poco tonici. La sua “pancetta” è diventata la pietra dello scandalo.

Se quello di Gaga non è un corpo atletico e allenato, noi allora viviamo in un’altra galassia. Xoxo Joanne si è lanciata dal tetto dello stadio, ha eseguito delle piroette in aria, corso e ballato, senza mai smettere di cantare nemmeno per un secondo. Infatti, Miss Germanotta è grande abbastanza per difendersi da sola e lo ha fatto con un post su Instagram.

Ho sentito dire che il mio corpo è diventato un argomento di conversazione e io voglio dire la mia, sono orgogliosa del mio corpo e tutti voi dovreste essere orgogliosi del vostro. Non importa chi sei o cosa fai, potrei darti un milione di ragioni per cui non è necessario piacere a tutti per avere successo. Siate inesorabilmente voi stessi. Così si comportano i campioni. Grazie mille a tutti per il vostro sostegno. Vi voglio bene, Xoxo, gaga

Brava Gaga, ti vogliamo bene anche noi!

For more news and gossip:
http://www.youtube.com/realpaparazzi

Like us on Facebook:
http://www.facebook.com/realpaparazzi

Follow us on Twitter:
https://twitter.com/real_paparazzi

Leave a reply:

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mobile Sliding Menu

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: