Andrea Iannone: un bullo al volante per Milano

In Real Sport

Andrea Iannone il centauro di Vasto che scambia le strade di Milano per una pista di Moto Gp dove più volte lo abbiamo visto attraverso la Tv centrare inermi colleghi…anzi abbatterli.

Ieri sera come un bullo qualsiasi, a bordo della sua auto e per puro diletto, ha quasi investito un fotografo di Real Paparazzi sotto gli occhi di molti testimoni. In tanti si ricordano l’ Andrea Iannone di poco tempo fa, nella sua veste di ragazzo timido ed educato al cospetto degli obiettivi che sembrava un bambino alla prima comunione o al primo giorno di scuola.

Oggi questa realtà si è completamente ribaltata, immaginando che la porta principale per lo show biz da cui è passato, spalancata dalla bella show girl Argentina Belen Rodriguez, abbiano contribuito alla metamorfosi del pilota lasciato senza moto dalla Ducati a vantaggio del Campione spagnolo Jorge Lorenzo. La fama nel mondo della cronaca rosa e della ribalta sotto i riflettori e non solo quelli del mondo sportivo, in questo caso, dovuta per altrui meriti e cioè quelli della fidanzata, non si scambino con la possibilità di potersi permettere tutto quel che gli pare, azzerando il rispetto verso l’altrui incolumità e verso gli individui in generale…e da come guida per le strade di Milano c’è da dirlo forte.

In questo caso una festa di compleanno, quella tenutasi ieri a Milano per i 40 anni di Michelle Hunziker al Trussardi alla Scala, poteva trasformarsi in una potenziale tragedia se non fosse stato che il nostro fotografo risultasse reattivo nello scansare il Suv di Andrea Iannone. Già all’arrivo dell’evento la bella fidanzata si era contraddistinta prendendo a calci un fotografo intento nel suo lavoro: una vera signora! Alla scena del tentato investimento, hanno assistito numerose persone attonite, incredule del gesto, in una serata in cui nessun fotografo poteva e doveva essere nascosto in quanto le fotografie effettuate, tutte con obiettivi grandangolo e con il flash, erano di classica natura “Photocall”.

Non capiamo che tipo di nervosismo possa essere scattato nel pilota, o se il gesto appartiene semplicemente ad una infantile volontà di mettersi in mostra verso la fidanzata…Ciò ci risulta molto strano da parte sua, tanto più che se noi avessimo tra le braccia una fidanzata come Belen Rodriguez, saremmo tutto tranne che nervosi…anche se dobbiamo ammetterlo: una bellissima e corteggiatissima donna come lei ci toglierebbe il sonno all’idea dei migliaia di potenziali spasimanti. Quindi cerchiamo di capire il nostro centauro Andrea Iannone: deve essere duro e stancante ogni giorno tenere sempre il confronto.



For more news and gossip:
http://www.youtube.com/realpaparazzi

Like us on Facebook:
http://www.facebook.com/realpaparazzi

Follow us on Twitter:
https://twitter.com/real_paparazzi

14 commentsOn Andrea Iannone: un bullo al volante per Milano

Leave a reply:

Your email address will not be published.

Mobile Sliding Menu

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: