Il sorriso di Cristina Chiabotto illumina Milano

In Real Video

Cristina Chiabotto, in abiti casual, è stata ripresa da noi di Real Paparazzi mentre si dirige verso la sua abitazione a Milano trasportando una valigia, attirando l’attenzione dei fan per la strada.

La Chiabotto, volto di JTV, il canale della Juventus, è stata Miss Piemonte 2004, quindi Miss Italia, per poi condurre spettacoli come Le Iene, Festivalbar, Scherzi a parte e Ciak si gira. Cristina è la fidanzata storica di Fabio Fulco, conosciuto nel talent danzerino condotto da Milly Carlucci, “Ballando con le stelle”.

Tifosissima della Juventus Cristina Chiabotto frequenta molto spesso lo stadio. Proprio un mese fà, dopo l’accesso alla finale della Champion’s League della sua Juve ai danni del Monaco, la showgirl aveva pubblicato su Instagram una foto che la ritraeva esultante allo Stadium con sotto la scritta “Direzione Cardiff”.

Dobbiamo immaginare allora che non sia rimasta contenta per l’esito della finale. L’incubo della Juventus ha preso corpo in un’altra notte stregata, che ha rinnovato l’antica ossessione dei bianconeri per la Champions. La coppa inseguita da ventuno anni è andata di nuovo al Real Madrid, che alzando la propria dodicesima è diventata anche la prima squadra nell’era moderna a conquistare due volte di fila il trofeo.

L’ha decisa, manco a dirlo, Cristiano Ronaldo, con due reti: è diventato il primo giocatore a segnare in tre finali diverse (una con lo United), ha conquistato la sua quarta Champions e, soprattutto, iscritto un’ipoteca sul prossimo Pallone d’oro, che per lui sarebbe il quinto, come Messi. Per la Juventus è la settima sconfitta in nove finali, la peggiore di sempre nelle proporzioni: 4-1.

E stavolta fa più male perché, se a Berlino due anni fa era arrivata in fondo come sorpresa, stavolta si era presentata a Cardiff con tutte le credenziali per completare il suo Triplete. E aveva affrontato il primo tempo con maggiore sicurezza e determinazione dell’avversario, lasciando presagire uno sviluppo più redditizio della partita e andando a riposo sull’1-1 con Mandzukic capace di replicare a Cristiano. Tutto sciupato via, invece, in due minuti, quelli del secondo tempo: una deviazione di Khedira sul tiro di Casemiro ha causato il 2-1, una disattenzione difensiva dell’attaccante croato, fin lì il migliore, ha lasciato campo libero a Ronaldo per il 3-1 che ha tagliato le gambe alla squadra bianconera.

For more news and gossip:
http://www.youtube.com/realpaparazzi

Like us on Facebook:
http://www.facebook.com/realpaparazzi

Follow us on Twitter:
https://twitter.com/real_paparazzi

Leave a reply:

Your email address will not be published.

Mobile Sliding Menu

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: